LETTURA-SPETTACOLO PER LA GIORNATA DELLA MEMORIA

LA STORIA DI PAPÀ WEIDT

L'uomo coraggioso che salvava gli ebrei

Lettura-spettacolo per bambini con uso di illustrazioni animate
con Cinzia Scotton e Poyraz Turkay

Otto Weidt era un impresario tedesco ipovedente che durante il periodo nazista aveva una piccola azienda per la produzione di spazzole e scope a Berlino, dove faceva lavorare soprattutto ebrei non vedenti. Otto Weidt, chiamato affettuosamente “Papà Weidt” dai suoi dipendenti, diede loro protezione per molto tempo. In numerosi casi riuscì, fino alla fine della guerra, a nascondere e salvare i suoi amici lavoratori dalla deportazione. Papà Weidt non cadde nella trappola della propaganda razzista e nemmeno “chiuse gli occhi” davanti alla situazione drammatica di altri. Lui continuò a cercare giustizia e a fare ciò in cui credeva.

La lettura-spettacolo si basa sul libro illustrato “Papà Weidt” di Inge Deutschkron. L’autrice è una donna ebrea di 92 anni che durante il Terzo Reich subì persecuzioni naziste e ricevette insieme ad altri la protezione e l’aiuto di Otto Weidt. In questo libro Inge racconta la sua storia e quella di Papà Weidt, utilizzando un linguaggio adeguato ai bambini e supportandolo con illustrazioni che rendono loro più facile e immediata la comprensione di un’epoca così lontana.

« I bambini ebrei non possono più frequentare le scuole pubbliche. »

 

Se oggi incontrate un poliziotto per la strada, non dovete avere nessuna paura di lui, state solo attenti a rispettare le regole stradali. Ma quando Inge era una bambina le cose andavano diversamente. Persone che vivevano da tanto tempo in Germania ma che erano ebree, dovevano portare sul vestito o sulla giacca una stella gialla ben visibile, non potevano sedersi su una panchina al parco oppure occupare un posto libero sull’autobus, venivano costrette a compiere lavori pesanti, ricevevano poco da mangiare e quando incontravano un poliziotto avevano molta paura.

Questa non è una favola nella quale un mago o una fata buona salvano tutti con la bacchetta magica. Sono le persone vere che soccorrono chi è perseguitato e ha bisogno di aiuto.

 

« Tutti gli ebrei che hanno più sei anni devono portare la stella gialla con la scritta “ebreo”. »

  

INFO

Durata: 45 minuti circa.

Destinatari: bambini dagli 8 anni.

Esigenze tecniche: qualsiasi sala dotata di presa di corrente e di parete bianca o telo di proiezione.

Disponibile: Trentino-Alto Adige, Lombardia, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna

Su richiesta anticipata, alcuni passaggi possono essere recitati in lingua tedesca. 

0461 1636376 – 347 4696497

info@teatromacchiato.com

JSN Nuru template designed by JoomlaShine.com